AULA ZERO

AULA ZERO sono gli studenti del nostro Istituto che, accomunati dalla passione per la musica, tra divertimento e impegno hanno dato vita ad una vera e propria band!

il gruppo ovviamente cambia ogni anno parte dei suoi componenti , e la formazione di quest’anno  è composta da Tommaso Ausili, Francesco Borrelli, Alessandro Freddi, Greta Torbinio, Flora Ferro, Elisa Gregori, Alessandro Klos, Federico Possanzini e Chiara Giuliani.

I ragazzi hanno partecipato al concorso “IL PROTAGONISTA”  il 13 luglio 2019 a Santa Maria Nuova.

In realtà Aula Zero era molto incerta se gareggiare o no: aveva paura di non farcela. Andando avanti con le prove, i nostri amici si sono accorti che le canzoni stavano venendo bene e  così si sono lanciati in questa nuova avventura e tra difficoltà, ostacoli  e paure, insieme ce l’hanno fatta.

Si sono esibiti e si sono aggiudicati il premio del pubblico che tramite cellulare poteva esprimere il proprio voto .

WhatsApp Image 2019-12-05 at 18.19.57

Per conoscere meglio i retroscena della band, abbiamo intervistato Tommaso Ausili, della  5Cbs.

Da quanto tempo sei nell’aula zero? Che cosa ti ha spinto ad entrarci?

« Ho iniziato quando frequentavo il terzo anno. All’inizio pensavo di non essere preparato, ma poi, essendo appassionato di musica, ho voluto cominciare per mettermi alla prova, imparare nuove cose e conoscere nuove persone.»

Che cosa significa per te suonare?

«Per rispondere a questa domanda, ci vorrebbe molto tempo, in quanto racchiude molti significati. Innanzitutto è una passione, che nasce gradualmente o la si può avere da sempre, ma che con il tempo migliora e ti spinge ad andare avanti. In periodi brutti o stressanti, suonare aiuta ad isolarsi da tutto, rilassandosi e divertendosi, a volte dimenticandosi dei problemi della vita.»

Com’è strutturata la vostra preparazione? Com’è diviso il gruppo?

«Ci incontriamo il giovedì dalle 14 alle 16, quindi una volta a settimana per due ore. Nel gruppo siamo circa in 7, ognuno dei quali suona il proprio strumento con il quale siamo più preparati, ma c’è anche chi sa suonare più di uno strumento. All’inizio eravamo guidati da un professore interno all’istituto, mentre da due anni siamo autonomi.»

Parlaci del premio che avete vinto 

«”Il PROTAGONISTA” è  un mini festival che si è tenuto a Santa Maria Nuova. Vi hanno partecipato solo cantanti solisti e noi eravamo l’unico gruppo . C’erano dei giudici molto preparati e l’organizzazione si avvaleva di studenti di Conservatorio. Abbiamo fatto le prove in una  sala  con attrezzature moderne e innovative  con un esperto laureato in conservatorio che ci ha guidati e dato alcuni consigli prima dell’esibizione. »

Quante esibizioni fate durante l’anno? In che occasioni?

« Abbiamo suonato alla “Notte Les” e agli Open Days del nostro istituto. Poi in base a chi ci chiede di suonare, ci organizziamo e lo facciamo; diciamo circa 4/5 esibizioni all’anno.»

Consigli di entrare nell’Aula Zero? 

«Lo consiglio sicuramente, anche a chi è alle prime armi. Entrando nell’Aula Zero, ci si appassiona non solo dello strumento che si suona, ma alla musica in generale, si impara a suonare diversi strumenti, è divertente, si sta in gruppo e il tempo passa senza neanche accorgersi »

Aula Zero è  l’esempio di come l’unione sia il vero punto di forza, di come anche senza una guida, organizzandosi, si può fare tutto. Sono l’esempio di come insieme, si possono superare paure e difficoltà e magari ottenere anche grandi risultati. Sicuramente tutti gli sforzi  e sacrifici sono stati ricompensati da tanta felicità e soddisfazione.

Facciamo il tifo per voi! Buona fortuna a tutti per le prossime esibizioni!

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.