Articolo evidenziato

L’inizio che vorrei

A Settembre ritorneremo tra i banchi, rincontreremo con un po’ di gioia e malinconia coloro che abbiamo salutato davanti a quell’edificio l’ultimo giorno di scuola. Sarà un nuovo anno per ognuno di noi ma per i ragazzi che hanno superato l’esame di terza media inizierà un nuovo percorso, l’ultimo grande passo prima di entrare nel mondo degli adulti: la scuola superiore. Un’altra sfida, un’altra esperienza che speriamo porterà loro frutti e soddisfazioni.

Continua a leggere “L’inizio che vorrei”

Annunci

IL “COMUNE” CI E’ SEMBRATO PIU’ VICINO!

Dalla classe III A ba riceviamo e volentieri pubblichiamo. Giovedì 1 Febbraio 2018 noi studenti della classe IIIA ba abbiamo ricevuto una gradita sorpresa, la visita del sindaco di Jesi Massimo Bacci accompagnato da ben quattro assessori della giunta: Marisa Campanelli (politiche giovanili e tempo libero), Ugo Coltorti (sport e turismo), Cinzia Napolitano (mobilità sostenibile ed igiene urbana) e Roberto Renzi (lavori pubblici ed urbanistica). Tutto è partito da un approfondimento sulle differenze tra i comuni medievali e quelli odierni svolto in classe durante le ore di storia con la professoressa Tiberi. Ci è quindi venuta l’idea di scrivere delle … Continua a leggere IL “COMUNE” CI E’ SEMBRATO PIU’ VICINO!

DEBATE COME NUOVA FORMA D’ARTE

di Alessia Rossi 4Ales Ogni volta che ammiriamo un quadro o una scultura, noi consideriamo questi oggetti come le opere d’arte per eccellenza. Ritengo però che sia riduttivo, considerare artistico tutto ciò che è concreto perchè anche ciò che astratto può essere definito “capolavoro”. Le parole sono ciò che di più espressivo abbiamo. Arte è saperle usare nel giusto modo e nel giusto tempo. Ecco la competenza base del debate. Esso consiste in un dibattito, svolto con tempi e regole prestabiliti, nel quale due squadre sostengono e controbattono un’affermazione o un argomento assegnato, ponendosi in un campo (PRO) o nell’altro … Continua a leggere DEBATE COME NUOVA FORMA D’ARTE